Pesca OnLine.com

Il burano

Il fiume fa parte della provincia di Pesaro-Urbino. È affluente del fiume Candigliano ad Acqualagna. Lungo circa 40 km, nasce nei pressi del Monte Cerrone (Serra di Burano) percorrendo i primi chilometri in territorio della provincia di Perugia. A Pontericcioli (Cantiano) riceve le acque del Fosso di Fucicchio e scorre affiancato alla SS 3 Flaminia attraverso il paese di Cantiano dove riceve le acque di altri fossi e torrenti minori che ne aumentano la portata. A Cagli vi confluisce il Fiume Bosso. Altri suoi affluenti sono i Torrenti Balbano e Bevano, Fosso Screbbia e Fosso Gamberi. Anche le sue acque sono classificate di categoria "A" (Salmonidi) mentre dal confine provinciale fino alla confluenza del Fiume Bosso e il rimanente a valle sono classificate acque di categoria "B" (Ciprinidi). Quindi è necessaria la licenza di pesca e il tesserino segnacatture Provinciale per le acque a Salmonidi. Nel suo corso sono istituite una zona No-Kill di circa 6 km (mosca e spinning) e una zona regolamentata di circa 1,5 km dove sono consentite tutte le tecniche, anche con esche naturali (massimo 3 catture). Alcuni tratti vengono utilizzati come campo gara per manifestazioni Provinciali e Regionali.

Condividi questo articolo